Fatto da Voi

Domande frequenti

Con Fatto da Voi sarai al centro della notizia. Aggiungi i tuoi video e/o foto o contribuisci inserendo la tua storia utilizzando l’applicazione Fatto da Voi

Questo sito appartiene ed è gestito da

Editoriale il Fatto S.p.A. C.F. e P.IVA 10460121006
Sede legale: Via Valadier 42 00193 Roma

L’uso del Sito e dei suoi servizi è soggetto ai seguenti termini e condizioni che l’Utente accetta mediante il semplice accesso al Sito ovvero mediante consenso espresso, ove richiesto, ed è, pertanto, invitato a leggere attentamente e salvarne o stamparne una copia per proprio riferimento futuro.

3.bis. Inserimento di contenuti da parte del Lettore registrato

– Laddove il Lettore intenda inviare contenuti, compresi testi, grafici immagini, fotografie, video o audio (d’ora in poi: “Contenuti”) al Sito, mediante tale invio stesso il Lettore si impegna a concedere a Editoriale Il Fatto SpA il diritto e la licenza perpetui, non soggetti a royalty, non esclusivi e conferibili in sub-licenza, di utilizzare, riprodurre, modificare, adattare, pubblicare, tradurre e creare opere derivate, distribuire, riprodurre ed eseguire tali Contenuti e di esercitare tutti i diritti d’autore e di pubblicazione relativi ai Contenuti stessi in tutto il mondo e/o di inserirli in altre opere su qualunque supporto noto o di futura realizzazione, per l’intera durata dei diritti eventualmente sussistenti sui Contenuti stessi. Se il Lettore non desidera concedere tali diritti Editoriale Il Fatto SpA, é invitato formalmente a non inviare i propri Contenuti al Sito. Nell’inviare i propri Contenuti al Sito l’Lettore garantisce che:

• (originalità) i Contenuti sono originali e il Lettore é il titolare dei relativi diritti d’autore;

• (assenza di violazioni) niente di tutto ciò che compone i Contenuti ha carattere osceno, diffamatorio, blasfemo, violento, pedopornografico, razzista, osceno, contrario all’ordine pubblico o viola i diritti o i diritti di proprietà di eventuali esecutori, né i diritti morali, i diritti d’autore, i diritti di tutela dei dati personali, i diritti di pubblicazione o altri eventuali diritti di qualsivoglia terzo;

• (assenza di limitazioni e pagamento) il Lettore rinuncia a qualsiasi corrispettivo e/o compenso e/o rimborso spese in favore proprio e/o di terzi per l’utilizzo e la messa a disposizione del pubblico, in qualsiasi forma e modo, i Contenuti; pertanto il fornitore potrà utilizzare, trasmettere, ritrasmettere e sfruttare in qualunque altro modo i Contenuti esercitando i diritti concessi nel presente accordo senza limitazioni e senza pagamenti al Lettore o a terzi, con rinuncia da parte dell’Lettore a tutti i cosiddetti diritti morali sui Contenuti;

• (terzi) è legalmente in possesso dei Contenuti; ha ottenuto tutti i consensi, le licenze, diritti, autorizzazioni e liberatorie da tutti i soggetti aventi diritto, a qualsivoglia titolo, sui Contenuti e di poterli trasferire legittimamente a Editoriale Il Fatto SpA; assume espressamente ogni responsabilità dell’inserimento dei Contenuti nel Sito e al relativo utilizzo da parte di Editoriale Il Fatto SpA; garantisce altresì che i Contenuti e la relativa riproduzione da parte di Editoriale Il Fatto SpA non comporterà la violazione dei diritti di terzi.

Il Lettore è l’unico responsabile dei Contenuti e pertanto Editoriale Il Fatto SpA declina espressamente ogni responsabilità in merito ai singoli componenti dei Contenuti

Il Lettore si impegna a tenere indenne e manlevata Editoriale Il Fatto SpA, senza alcun limite temporale e territoriale, da qualunque azione, onere, spese, indennizzo, o pregiudizio, comunque derivante da pretese di terzi o a qualsiasi azione, richiesta, avanzata in qualsivoglia sede, giudiziale o stragiudiziale, dipendente o comunque connessa alla messa a disposizione del pubblico dei Contenuti.

Ogni materiale scaricato o altrimenti ottenuto attraverso l’uso dei servizi verrà effettuato a scelta e a rischio del Lettore e pertanto ogni responsabilità per eventuali danni a sistemi di computer o perdite di dati risultanti dalle operazioni di caricamento e/o scaricamento di materiale ricadrà sull’Lettore;

Editoriale Il Fatto SpA non assume alcuna responsabilità per eventuali danni, perdite di dati, informazioni, danni per ritardo o perdita di chance, inesatto o mancato reperimento di informazioni, restrizioni o perdite di accessi, difficoltà o problemi di ogni tipo, errori, uso non autorizzato durante l’accesso ai servizi UGC ovvero relativamente alle altre forme di interazione all’interno dei servizi. Il Lettore è e sarà, inoltre, unico e diretto responsabile per il mantenimento e il salvataggio di dati ed informazioni contenuti nei servizi UGC.

Editoriale Il Fatto SpA ha diritto potestativo assoluto in ordine alla permanenza dei Contenuti sul Sito, e pertanto i medesimi potranno essere rimossi in qualunque momento, a insindacabile e discrezionale giudizio di Editoriale Il Fatto SpA, senza che il Lettore possa in tal senso avanzare o opporre qualsivoglia diritto o pretesa.

°°°

11. Accettazione Termini e Condizioni di utilizzo

Il Lettore che non accetti tutti i presenti Termini e Condizioni, non avrà il permesso di accedere al Sito e dovrà cessarne l’utilizzo con atto immediato.

Il Lettore dichiara altresì ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341, 2 ° comma, cod. civ., di avere letto con attenzione e di approvare specificamente tutte le pattuizioni contenute negli articoli precedenti

Il processo è semplice, ma è necessario avere almeno 13 anni.  Crea il tuo account Fatto da Voi, oppure effettua il login con Facebook o Google+. Condividi quindi la tua storia, utilizzando i tuoi migliori video e delle foto originali. Puoi controllare la pagina del tuo profilo per tenere traccia di tutti i contributi inviati.

Proporremo dei temi di volta in volta, ma la scelta spetta a voi. Non c’è nessuna storia troppo grande o troppo piccola per esser raccontata.  Condividi il tuo miglior materiale originale e partiremo da lì. Oppure puoi suggerire un argomento attraverso Facebook o Twitter e decideremo insieme .

I video e le foto che raccontano una storia avvincente , tempestiva e veritiera saranno approvati per la diffusione su ilfattoquotidiano.it e sui nostri siti partner.

I vostri contributi potranno apparire a mezzo stampa , in televisione e in tutta la nostra rete nazionale di siti di notizie e sulle applicazioni mobile (Mia e Web Il Fatto).

Sarai responsabile in prima persona per qualsiasi tuo contenuto caricato su ilfattoquotidiano.it e altre property collegate.  La tua storia apparirà a seguito della moderazione del contenuto da parte della redazione de ilfattoquotidiano.it, sia sulla tua pagina personale che altrove sui nostri siti e applicazioni.

Se anche solo una parte del vostro contributo viola i Termini di Servizio de Il Fatto Quotidiano  verrà rimosso e il suo utilizzo vietato.

Potrai sfogliare i tuoi contributi sul profilo e controllare dove sono stati pubblicati: se sulle nostre applicazioni mobili, su ilfattoquotidiano.it o sul nostro quotidiano cartaceo in edicola.

Segui Fatto da Voi anche su Facebook, Twitter e Instagram.

I moderatori gestiscono i contributi esaminandoli uno per uno. Se riteniamo infranga le leggi del copyright non verranno pubblicati e saranno cancellati dalla piattaforma.
Verranno inoltre cancellate tutte le foto dei bambini ritratti in modo inappropriato e qualsiasi altra violazione dei Termini di servizio, a insindacabile giudizio della redazione. Per scoprire cosa è successo puoi inviare una e-mail a community@ilfattoquotidiano.com , assicurandoti di inserire il maggior numero di dettagli possibile in modo che il tuo contributo possa essere individuato.

Altrimenti, i motivi potrebbero essere almeno duee: i file sono troppo grandi o nel formato sbagliato o potrebbe essere necessario utilizzare un altro browser o svuotare la cache.

Se il problema persiste dopo aver escluso tutti e tre gli scenari , contattaci all’indirizzo community@ilfattoquotidiano.com . Assicurati di includere il tuo nome, un link alla tua pagina profilo e il materiale che si desidera caricare

Scarica l’ app de Il Fatto Quotidiano o Mia sul tuo smartphone e cerca Fatto da Voi nel menù. Se hai già la app Mia, scarica l’aggiornamento. Clicca sul segno + per caricare video e foto .

Potrai controllare i contributi in evidenza e i più recenti sotto le linguette ‘in vetrina’ e ‘recenti’

Se si sospetta che un pezzo caricato violi le linee guida della community è possibile segnalarlo all’interno delle pagine di Fatto da Voi o via e-mail a community@ilfattoquotidiano.com . Puoi anche segnalare gli account degli utenti il cui comportamento ritieni stia danneggiando la community

Puoi scriverci su Facebook, su Twitter o inviare un’email a community@ilfattoquotidiano.com

Ecco una breve guida per aiutarvi a raccogliere e condividere il contenuto nel modo più appropriato possibile su Fatto da Voi.

Probabilmente avrai domande che non troveranno risposta qui, quindi ti consigliamo la lettura dei nostri Termini di servizio e FAQ.

Come tutte le nostre comunità, ci riserviamo il diritto di negare il servizio a chiunque violi le nostre regole, violi i diritti di terzi o interferisca con la capacità degli altri di godere al meglio del nostro servizio.

Istruzioni

– Effettua il login con il tuo Facebook o registrati con un’email valida. Per iscriversi è necessario aver compiuto 13 anni

– Il contenuto che si offre deve essere esclusivamente di propria produzione o avere i permessi di pubblicazione. Non rubare il lavoro di qualcun altro spacciandolo per tuo

– La community è di tutti, aiutaci segnalando le eventuali violazioni di copyright. Se vedi del materiale di tua proprietà o di persone che conosci faccelo sapere

– Ottieni il consenso delle persone video-riprese o fotografate in un luogo privato (ad esempio negli ospedali o nelle scuole) . Se ti trovi in ​​un luogo pubblico, non c’è alcuna aspettativa di privacy; tuttavia , se qualcuno ti chiede di non registrare o fotografare, non farlo.  Presta particolare attenzione con le immagini di minori e attieniti sempre ai desideri dei genitori

– Assicurati che il contenuto non violi i diritti o causi lesioni a qualsiasi persona o entità pubblica o privata
– Sarai responsabile per il contenuto che pubblichi e i tuoi indirizzi Ip verranno registrati e salvati sui nostri server
– Non lasciare che altri usano il tuo nome utente e password
– Non caricare qualsiasi contenuto che sia:

  • Illegale
  • Minaccioso
  • Abusivo
  • Diffamatorio
  • Osceno
  • Volgare
  • Pornografico
  • Profano
  • Indecente

Hai caricato un video o la foto e sei pronto a condividerlo? Prima di caricare, prenditi qualche minuto e pensa alla storia che si desideri raccontare. Le immagini valgono più di mille parole, ma a volte il nostro pubblico ha bisogno di un po’ più di informazioni.

Per esempio: il luogo dove il materiale è stato ripreso o fotografato, la descrizione del soggetto, l’ora o il giorno in cui il materiale è stato prodotto, qualsiasi altro elemento che ne connoti l’aspetto originale e degno di pubblicazione. Ma non dilungarti troppo: qualche riga sarà sufficiente.

Quando le didascalie sono utili.

Chi? Che cosa? Dove? Quando? Perché? Come?

Le cinque W del giornalismo – chi, cosa, dove, quando, perché e come – sono le chiavi per le migliori segnalazioni. Assicurati di includere a quando risalga il contenuto – che rende più facile per noi renderlo condivisibile con più persone.

Ricordati, una didascalia dovrebbe fare due cose: dire cosa c’è nel video/foto – senza dichiarare troppo, ovvio – e inserire un contenuto nel suo contesto. Siate precisi, specifici e brevi

Alcuni consigli per aiutarvi a scrivere ottime didascalie:

– Identifica le persone principali usando il loro nome e cognome nella foto. Assicurarsi di ricontrollare l’ortografia dei loro nomi. Usare “sinistra”, “destra” e “centro” per aiutarci a identificarlo nello spazio dell’immagine (ad esempio: se ci sono tre persone in una foto, si può dire qualcosa del tipo: “Mario Rossi a sinistra, Mario Rossi al centro, e Mario Rossi aspetta l’autobus“).

– Dicci la data e l’anno in cui la tua storia ha avuto luogo e la città e lo Stato in cui sui è verificata.

– Descrivi la scena, senza la presunzione di sapere quello che qualcuno sta pensando o sentendo, limitati a registrare quello che vedi, le opinioni e i commenti avranno altri spazi.

– In caso di calamità naturali o di eventi catastrofici, non utilizzate i nomi propri dei morti o dei feriti nelle didascalie.

Direttore Testata Online: Peter Gomez

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×